ANCE Genova AssedilAssociazione dei costruttori edili della Provincia di Genova

NEWS

Vinaora Nivo SliderVinaora Nivo Slider
Vinaora Nivo Slider
Vinaora Nivo Slider

Costruzioni al centro della Diplomazia economica italiana

Presentato il secondo studio Prometeia: "Diplomazia Economica: quale impatto per la crescita del paese".

 

Si è svolto il 12 dicembre u.s., presso la Farnesina, la presentazione del secondo studio Prometeia: "Diplomazia Economica: quale impatto per la crescita del paese". L'evento è stato presieduto dal Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano. La diplomazia economica è diventata un elemento essenziale per lo sviluppo economico del Paese, che contribuisce in modo diretto e indiretto all'1,4% del PIL nazionale. Questa è la fotografia che emerge dal Rapporto Prometeia sull'impatto economico di gare e contratti ottenuti all'estero da imprese italiane che hanno beneficiato, nel 2016, del sostegno della rete diplomatico-consolare. L'azione del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ha dichiarato il Ministro Alfano introducendo alla Farnesina la presentazione del Rapporto, "ha sostenuto 307.000 posti di lavoro, assistendo 300 imprese in 599 lavori per un valore di 39 miliardi di euro". Rispetto ai 319 progetti seguiti nel 2015, è stato quindi osservato un raddoppiamento del numero dei progetti, ed un incremento del 70% del valore dei lavori appannaggio delle imprese italiane. Il Ministro Alfano ha, inoltre, sottolineato come il 54% delle aziende italiane che hanno usufruito dell'assistenza della rete diplomatica all'estero sia costituito da realtà imprenditoriali molto piccole. Alla Presentazione ha partecipato il Vice Presidente Ance, Ing. Giandomenico Ghella, in rappresentanza di Confindustria e ANCE, il quale ha sottolineato nuovamente l'ottima e proficua collaborazione tra la rete diplomatica-consolare e l'ANCE. I risultati di questa collaborazione sono concreti e visibili per le imprese ma anche per la Farnesina: secondo la ricerca sulla Diplomazia economica italiana, infatti, su 39 miliardi di valore (fatturato) dei progetti per i quali la Farnesina ha fornito assistenza, circa 13 sono riferiti a progetti nel settore infrastrutture e costruzioni. In altre parole, i contratti vinti all'estero anche grazie al supporto della Farnesina sono riferiti per un terzo al settore delle costruzioni.

 

Q 01